La città più buona al mondo? Sempre Roma!

Con 460 milioni di visitatori al mese il sito statunitense TripAdvisor può permettersi sondaggi abbastanza aderenti alla realtà. Oltre ai consueti giudizi annuali e alle relative classifiche sulle mete più popolari e su quelle di tendenza, quest’anno è stata stilata anche una graduatoria riguardante il cibo.

Ebbene, la città in cui si mangia meglio al mondo è risultata proprio ROMA. L’Urbe ha preceduto Londra e Parigi e le cinque pietanze che hanno maggiormente attratto i buongustai sono quelle della tradizione capitolina: la coda alla vaccinara, i carciofi alla Giudia, la pasta fresca, il caffè e il gelato.

Questo apprezzamento dovrebbe indurre il mondo della ristorazione romana a puntare su piatti e ricette dai sapori consolidati, quelli che la maggior parte dei turisti va cercando nella Capitale. Hamburger, kebab, sushi saranno pure alla moda, ma al prossimo Giubileo e (speriamo…) durante I sei mesi dell’Expo, i milioni di visitatori che verranno nella Città Eterna andranno alla ricerca e vorranno gustare soprattutto i classici cibi della tradizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.